Il nostro cervello nella parte sinistra ha capacità razionali, nella parte destra capacità intuitive. Tutto ciò che costruiamo di già conosciuto appartiene alla sfera sinistra, quello nuovo appartiene alla sfera destra.

Il percorso in 4 livelli di pittura intuitiva che propongo inizia con l’apertura della sfera destra attraverso un lavoro con i colori.

Questa apertura fa sì che possiamo avventurarci nel non conosciuto che attraverso l’intuizione si manifesta. Ascoltare le intuizioni non è facile perché portano qualcosa di sconosciuto, io però sono abituata ad avere a che fare con il conosciuto che condiziona le mie scelte ogni momento.

Quando ho delle intuizioni che si scostano dal conosciuto, le lascio perdere.

Il percorso di pittura intuitiva porta ad ascoltarle e a considerarle importanti per la mia evoluzione.

Per ulteriori approfondimenti puoi visitare la sezione “libri”.